Listini Usa in territorio positivo grazie alla nuova mossa della Fed, che ha immesso liquidita’ per 5 mld di dollari sul mercato monetario attraverso un’asta a due giorni. Il Dow Jones guadagna lo 0,24% a 13.389,44 punti, il Nasdaq lo 0,93% a 2.620,5 e l’S&P500 lo 0,61% a 1.482,94.

La Riserva federale Usa ha immesso nuova liquidità per 5 miliardi di dollari sul mercato monetario tramite un’asta di rifinanziamento a 2 giorni. Le richieste sono state pari a 42,9 miliardi. Sono state accolte le richieste garantite con titoli del Tesoro per 4,125 miliardi a un tasso marginale del 5,2%, e quelle con titoli di agenzie federali come collaterale (0,875 miliardi) a un tasso del 5,27%. Non sono state accolte richieste a fronte di titoli di debito ipotecario.

Grazie alla mossa della Fed, Wall Street passa decisamente in territorio positivo dopo l’apertura vicina alla parità. Alle 17.15 il Dow Jones guadagnava lo 0,28%, il Nasdaq lo 0,89%. La mossa dell’istituto centrale ha fatto passare in secondo piano i dati macroeconomici (indice Ism manifatturiero e spesa per costruzioni) peggiori delle attese.

Via www.ilsole24ore.com:

Continua la tua lettura