La BCE conferma il minimo rifinanziamento al 4%, restiamo in attesa della conferenza stampa del presidente Jean-Claude Trichet

Il direttivo della Banca centrale europea riunito oggi ha rispettato le attese del mercato, lasciando invariati i tassi di riferimento della zona euro.
Il tasso minimo sul rifinanziamento principale resta al 4%, livello raggiunto il mese scorso con una stretta monetaria di 25 punti base.
Confermati anche rispettivamente a 3% e 5% rispettivamente il tasso dei depositi overnight presso l’istituto centrale di Francoforte e quello sui rifinanziamenti marginali.

Via reuters.it

Continua la tua lettura