Leggevo sul Manifesto (please rifate la grafica..) un interessante articolo sull’exploit dell’ultradestra austriaca che alle elezioni ha raggiunto (sommandosi) circa il 30% dei consensi.

Non voglio fare l’intellettuale di sinistra, quale non sono (intellettuale ;)), ma queste vittorie, come quelle della Lega Nord in Italia sono dovute ad una semplice ragione: ignoranza.

Spiego, anche se qualche acuto lettore di destra si sarà già offeso. Partiti come la Lega o come il Bzoe portano avanti concetti semplici e di base.
Casa agli italiani (anzi ai padani), meno tasse per tutti (e prevalentemente per i padani), sicurezza e tolleranza zero (tradotto zero rotture di cazzo per il bravo padan man casa-chiesa-lavoro) e via dicendo.

Concetti come quelli esposti poco sopra sono concetti basic, semplici, un bambino di 10 anni comprende appieno quanto detto, spiegare invece che non tutti i Romeni sono cattivi, o che la tolleranza e il rispetto delle reciproche culture porta vantaggi positivi (come dovrebbe capire chiunque lavora in team in un’azienda..) o che l’essere residente e contribuente italiano dovrebbe portare anche a un diritto di voto…beh non è facile. Un bambino di 10 anni non capirebbe.

My 2 cents

Continua la tua lettura