Come già spiegato più volte, l’Euribor è uno degli indicatori fondamentali per la costituzione dei tassi per i mutui immobiliari. All’Euribor infatti le banche aggiungono lo spread (il loro guadagno) e calcolano il tasso del vostro mutuo.
Solitamente le banche usano l’Euribor a uno, tre o sei mesi. Nel grafico potete vedere la costante crescita nell’anno in corso.

Un po’ di dati al volo. Dal 2 gennaio 2007 l’Euribor a 1 mese è cresciuto del +22.072%, quello a 3 mesi del +26,953 % e quello a 6 mesi del +22.634 %. E non è ancora passato un anno… dove andremo a finire?

I dati sono quelli ufficiali: euribor historical data

Continua la tua lettura