La Fiat continua ad incassare successi grazie alla nuova “500”. Il modello del gruppo torinese è stato eletto “Auto dell’anno” da una giuria composta da 58 giornalisti delle principali testate europee.

La notizia aveva solo bisogno di ufficialità: la Fiat 500 ha vinto il premio Auto dell’anno che una giuria di 58 giornalisti europei assegna dopo attente valutazioni e votazione finale. Del resto, che la 500 vincesse questo titolo era ampiamente scontato. E non solo perché il «Cinquino» rinverdisce i fasti della Nuova 500 nata alla fine degli anni Cinquanta, ma soprattutto perché la city car della Fiat è un’auto modernissima, avanzata nell’innovazione (emissioni già in linea con la futura norma Euro 5), con motori tecnologicamente modernissimi e spazi interni adatti al trasporto comodo di quattro passeggeri.

Via Corriere

Ma il titolo Fiat scivola con un -1,71%, ora scambiato a 20,12 euro fermandosi comunque sopra i 20,00 euro.

L’andamento del titolo non fa presagire nulla buono, dal 21 ottobre (momento di picco massimo scambiato a 23,00 dollari) scorso è stato colpito da un lento ma progressivo ribasso, vedi grafico andamento titolo nell’ultimo mese.

Un momento non buono per gli affari della casa costruittrice italiana.

Continua la tua lettura