marcegagliaIl nostro premier Silvio Berlusconi, non perde l’occasione di sparare delle battutaccie, ha appena considerato la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia una velina, il che è come una offesa sotto il piano intelettuale, a parte il fatto che è d’accordo sulle richieste di riforme, non si può fare delle battute di questo genere, bisogna avere un pò di rispetto.

Purtroppo Silvio Berlusconi non può fare a meno di raccontare battute belle o brutte in quanto è la sua natura, forse pensa poco prima di parlare, dovrebbe capire che questo genere di battute possono generare una fonte di polemiche a non finire!

Poi la battuta: “Ieri sera tardissimo è venuta da me. Io avevo ricevuto tutto il congresso mondiale degli ebrei. Alla fine è venuto un commesso e mi ha detto che c’era di là una velina che era la nostra presidente che, lasciatemolo dire, era in grandissima forma, elegantissima. E’ entrata da me tutta vaporosa e mi ha fatto conosceree tutto il suo intervento che io condivido”.

Via reuters

Continua la tua lettura