In questi giorni in Polesine si ha avuto paura per la piena del fiume Po. Le abbondanti nevicate fino a qualche settimana fa, e le copiose pioggie delle ultime settimane hanno gonfiato a dismisura il più grande fiume italiano.

E meno male che il generoso adriatico continua a ricevere e che l’allarme finalmente si è spento. Venerdì un passaggio in Basso Polesine, Delta del Po, l’ho fatto e vi garantisco che la situazione era abbastanza allucinante: non so se le foto rendono a sufficienza.

Ieri invece, in zona Polesella, la situazione era più tranquilla: non ancora serena.

Continua la tua lettura