Secondo quanto dice BankItalia, o meglio la lettura delle rilevazioni per l’anno 2007, l’ombra della crisi dei mutui subprime non scoraggia gli italiani e la loro voglia di mutuo.

Diversa cosa invece l’incremento dei tassi che ha segnato specie nel primo semestre un lieve calo delle richieste:

le erogazioni a favore delle famiglie consumatrici per l’acquisto di abitazioni nel 2007 sono ammontate a 62,73 miliardi di euro, con un calo di appena lo 0,23% rispetto ai 62,87 miliardi del 2006 (fonte trentino corriere)

Addirittura nella seconda metà del 2007 si legge un incremento dei mutui del 2%, in piena turbolenza dei mercati finanziari.

Continua la tua lettura