Berlusconi ha già dichiarato subito dopo la vittoria di avere in mente un
chiaro e preciso consiglio dei ministri fatto da soli 12 persone e massimo 60
persone in tutto tra segretari e sottosegretari. Berlusconi ha annunciato che la
presidenza della Camera sarà affidata a Gianfranco Fini, mentre il vice
presidente del consiglio sarà Gianni Letta. Questa è la lista dei probabili
ministri del nuovo governo Berlusconi:

Giulio Tremonti – Economia

Lucio Stanca – Innovazione

Stefania Prestigiacomo – Pari Opportunità

Altero Matteoli – Infrastrutture

Antonio Martino – Difesa

Roberto Maroni – Lavoro

Ignazio La Russa – Interni

Franco Frattini – Esteri

Roberto Formigoni – Istruzione

Roberto Calderoli – Riforme

Giulia Bongiorno – Giustizia

Mara Carfagna – Sociale

Via sole24Ore

Continua la tua lettura