Segui Trading Italia anche via RSS
Raccogliamo dal web gli articoli più interessanti su trading, mutui e finanziamenti e non solo. Articoli sul mondo politico, sul mondo economico e sulla sicurezza online. Ogni articolo riporterà la fonte per consentirti di approfondire online.
Segui Trading Italia anche via RSS. Non sai cos'è l'RSS?

Le donne orientali rappresentano un grande business

Tuesday, October 6th, 2009

Sembra che il fascino delle donne orientali, in particolare modo quelle cinesi, abbia colpito i single italiani. Se conosce bene la lingua italiana ancora meglio, se non si riesce a trovare in , allora la prendono direttamente dalla Cina. Spesso le agenzie matrimoniali si ritrovano con delle richieste di questo tipo, anche perchè la donna cinese è più “addomesticabile” della donna italiana. A tal punto i cinesi hanno fiutato il business e hanno cominciato ad creare delle agenzie matrimoniali che propongono solo giovani donne cinesi. In Primis la città di Rovigo ha già la sua agenzia, ed è probabile che nel giro di poco tempo ce ne saranno parecchie in tutta .

Premesso che la donna italiana è unica nel suo genere e sta agli uomini saper conviverci come hanno fatto i nostri genitori, nonni, bisnonni etc., invece di prendere come moglie una orientale ammansita, in ogni modo i gusti sono gusti e intanto sono i cinesi a guadagnare.

Si chiama «Xi Ciao» ed è un’agenzia matrimoniale che propone solo giovani spose cinesi ai suoi clienti, anche italiani. L’ha aperta a Rovigo il signor Huang Ying, cinese come la signorina «Luisa» - nome italiano e occhi a mandorla - che propone il book con le fotografie e le caratteristiche delle candidate mogli.

Via corrieredelveneto

Il primo mese da moglie di Elisabetta Briatore

Tuesday, July 15th, 2008

Dopo un mese di matrimonio, Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore si sentono come due cuori in una capanna, solo che la capanna in questione è un appartamento a Londra nel quartiere Chelsea, quello dei ricchi per intenderci. Elisabetta ha detto che è solo un appartamentino da appena 200 metri quadrati dove suo marito le ha dovuto lasciare una stanza solo per il suo guardaroba, e subito ha cominciato a guardarsi intorno per comprarsi qualche vestito alla ultima moda, precisando che usa la sua carta di credito personale.

In ogni modo la Signora Briatore non avrà nulla da preoccuparsi, suo marito non le farà mancare nulla, figuriamoci se si preoccuperanno per l’inflazione o per le verdure che costano troppo.

Un giornalista le aveva domandato:

«Ma siete sposati in comunione o separazione dei beni?», Pronta la risposta della signora Briatore: «Ma sono domande da fare a una signora sposata?».

Via corriere