Segui Trading Italia anche via RSS
Raccogliamo dal web gli articoli più interessanti su trading, mutui e finanziamenti e non solo. Articoli sul mondo politico, sul mondo economico e sulla sicurezza online. Ogni articolo riporterà la fonte per consentirti di approfondire online.
Segui Trading Italia anche via RSS. Non sai cos'è l'RSS?

Il marchio italiano Jeckerson, è stato acquistato da Stirling e Sirius

Monday, May 19th, 2008

Il famoso marchio italiano, Jeckerson, che è il marchio di punta nel settore dell’abbigliamento italiano, e in particolare modo quello dei pantaloni per uomo che attualmente fanno tandenza, in quanto la qualità di questo prodotto non è seconda a nessuno, è stato acquistato dai fondi di private equity (il private equity è un’attività finanziaria mediante la quale un investitore istituzionale rileva quote di una società sia acquisendo le azioni, che apportando nuovi capitali all’interno di una società.) Stirling Square Capital Partners e Sirius Equity.

Questi fondi hanno acquistato dalla società che rappresenta la Jeckerson, la Blue Fashion Group, azioni per complessivi 265 milioni di euro e questo investimento garantirà delle buone entrate, e sembra che più avanti possa espandersi a livello mondiale.

Insomma vista la qualità e la notorietà del prodotto, questi investitori hanno fatto un buon affare!

I fondi di private equity Stirling Square Capital Partners e Sirius Equity hanno acquisito Jeckerson da Blue Fashion Group. ‘Il management buy-out valorizza l’impresa e l’equity di Jeckerson rispettivamente a 140 milioni e 125 milioni di euro’ dice una nota.

Vai wallstreetitalia

3 Italia, clienti salgono a 7,7 mln, scendono ricavi medi, pesentata HSUPA per natale 2007

Thursday, August 23rd, 2007

Raggiunti ieri da 3 Italia i 7,7 milioni di clienti.
Nonostante l’enorme quantità di clienti i ricavi medi per cliente sono diminuiti in virtu del decreto Bersani sui costi di ricarica.
Verranno ora studiati i piani tariffari per potervi metter mano di modo da poter normalizzare la situazione.

Speranze tutte volte alla nuova tecnologia HSUPA che entrerà nel mercato italiano a natale 2007.
Tecnologia che permetterà di raggiungere inizialmente velocità di upload fino a 1,4 Mbps per arrivare fino a 5,76 Mbps.

“3 Italia sta inoltre vagliando ipotesi di joint venture per la condivisione dei siti e delle altre infrastrutture di rete”.

Notizie positive invece dal traffico dati, passato a 2,5 terabyte giornalieri a giugno 2007 dai 0,15 terabyte giornalieri di un anno prima. I ricavi da servizi del semestre si attestano a 996,971 milioni di euro, in calo del 4% rispetto al primo semestre 2006.

Via Reuters.it