La pesantissima crisi in arriva dall’america dei mutui subprime sta investendo anche il mercato delle carte di credito, nonostante si tratti di fasce di mercato completamente diverse.
Ad affermarlo è direttamente il Financial Times.

Una situazione particolarmente pesante soprattutto per l’Italia, in grossa difficoltà legata a problemi di elevata tassazione, rincaro costante dei prezzi dei beni di consumo e con un tasso di indebitamente sempre più crescente.

Nei primi 6 mesi del 2007, le societa’ che emettono carte di credito hanno dovuto cancellare il 4,58% dei crediti perche’ irrecuperabili, con un rialzo di quasi +30% rispetto allo stesso periodo del 2006

via ANSA.it – TopNews – Crisi mutui: a rischio carte credito

Continua la tua lettura